gargamella

oggi compio la bellezza di trentanove anni.

e non è che mi dispiaccia, anzi, fino a ieri non ho fatto altro che blaterare su quanto mi sentissi più giovane e felice rispetto all’anno scorso, e di come questa maturità mi calzi a pennello.

e in effetti è tutto vero.

però questa mattina mentre mi apprestavo a “valorizzare” questa mia maturità con un po’ di trucco audace,  ho notato qualcosa che sono sicura prima non c’era.

e non si tratta dei baffi, perchè a dire il vero ho avuto un periodo in cui ero ossessionata da ‘sti baffi e me li vedevo immensi e fosforescenti, tanto che ho cominciato a torturarmi con le strisce depilatorie che, ancora oggi che mi è passata la fissa, sono al centro dei miei incubi peggiori.

è stato qualcosa di quasi impercettibile, racchiuso dentro un semplice movimento. ho semplicemente girato la testa di scatto, tenendo però gli occhi fissi allo specchio e giuro che l’ho visto.

il naso si è mosso.

il naso ha avuto un piccolo, lasso, ciondolamento.

e come un flash mi è venuto in mente ciò che il Capo mi dice quando mi lamento del mio naso ( che intendiamoci, non è che sia brutto o enorme o incontrollato, diciamo che rispetto a certi francesini che popolano la mia famiglia, io tengo un po’ di ciccetta sulla punta !) : il naso e le orecchie sono le uniche parti del corpo che continuano a crescere !

aaaaaaaaarrrrghhhhhhhhhh !

allora ho cominciato un’analisi attentissima e sinceramente le dimensioni mi sembrano le stesse, giuro,  ma quando ho iniziato a sbatacchiare la testa di qua e di là,  non ho potuto ignorare il fatto che il mio naso  si muove in modo autonomo.

il mio naso ciondola !

e non è una bella cosa da scoprire il giorno del proprio compleanno !!!

le mie ricerche su internet hanno smentito clamorosamente la possibilità crescita ma hanno detto questo : 

Questo strano fenomeno è dovuto in realtà al progressivo abbassamento della punta del naso, che può dare l’impressione che il naso sia più lungo. L’effetto è dovuto al rilasciamento del muscolo mirtiforme, o depressore del setto, che è quel piccolo muscolo del naso che entra in azione, per esempio, quando spostiamo verso il basso il lato superiore (il muscolo mirtiforme in questo caso sposta verso il basso la punta del naso). Un altro fenomeno che si verifica negli anziani, che può simulare un naso più affilato e prominente, è la riduzione del contenuto di grasso delle guance.

non so a voi ma a me questa cosa apre orizzonti decisamente nefasti !

e così per consolarmi, mentre rubavo un pasticcino dal frigo, mi son detta che mica una roba così avviene in un giorno, no ?! chissà da quanto tempo è cambiato e non me ne sono accorta. roba che sono anni e anni che mi si è svitato il naso e io non ci ho prestato attenzione.

di sicuro il fatto che lo abbia notato oggi è stato un caso.

ma nonappena ho formulato questo pensiero, non ho potuto controllare il sorgere automatico e fuori controllo di quello che da anni è il motto della nostra famiglia 

IL CASO NON ESISTE.

sob!

buon compleanno a me !

Annunci

2 thoughts on “gargamella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...