di lontananze e di rientri

pasqua 2014 (4)pasqua 2014 (6)pasqua 2014 (7)pasqua 2014 (8)

pasqua 2014 (9)pasqua 2014 (2)pasqua 2014 (3)pasqua 2014 (5)della vacanza a Milano mi porto nel cuore, tra le altre cose, un pomeriggio passato al parco Borromeo,  che mi ha vista in passato percorrere i suoi viali migliaia di volte e migliaia di volte è stato per me luogo di meditazione, lettura, gioia e isterico piagnisteo.

non so che fine abbiano fatto i meravigliosi pennuti che lo popolavano un decennio fa e i pesci e gli scoiattoli, fatto sta che nonostante il vuoto che hanno lasciato, questo parco conserva un fascino d’altri tempi e passeggiarci è sempre un’esperienza mistica per me.

inutile tentare di scappare dall’evidenza del fatto che alcuni luoghi hanno poteri benefici e sono in grado di renderci persone migliori ogniqualvolta torniamo ad essi, fisicamente o anche solo con il pensiero.

pasqua 2014 (18)pasqua 2014 (14)pasqua 2014 (17)pasqua 2014 (16)pasqua 2014 (13)pasqua 2014 (15)pasqua 2014 (19)pasqua 2014 (20)poi però l’effetto svanisce e si ritorna ad essere delle creature mediocri, dentro mediocri quotidianità.

ci salvano giusto le sagre di primavera, dove è possibile far scorta di saponi meravigliosi ( lo sapete già che sono una fanatica dell’Aleppo nonostante l’inconfondibile aroma di stalla che lo contraddistingue?! ), ciondoli sonori e piercing ( che sono l’ultima grande passione della mia primogenita ).

s.pasqua14s.pasqua14 (2)s.pasqua14 (3)si vanificano gli effetti della cucina casalinga della nonna abbuffandosi di cibo tex-mex e si sperperano tutte le mance al bowling !

pasqua 2014 (10)pasqua 2014 (12)pasqua 2014 (11)si mette da parte il freddo della pianura riscoprendo il piacere di pranzare fuori, avvolti da un tiepido sole primaverile e da festose nuvole di pelo felino !

pasqua 2014 (1)pasqua 2014s.pasqua14 (1)s.pasqua14 (5)s.pasqua14 (4)s.pasqua14 (7)s.pasqua14 (6)s.pasqua14 (9)ci si riassesta nei ritmi di casa, godendo delle nuove fantasmagoriche fioriture e del gradito ritorno di un amico canterino, rendendosi pienamente conto che tutto è andato avanti benissimo anche senza di noi.

mentre noi, lontani, dopo il terzo giorno già arrancavamo sfatti di nostalgie e mancanze.

“Un uomo percorre il mondo intero in cerca di ciò che gli serve e torna a casa per trovarlo.

♥♥♥

Annunci

3 thoughts on “di lontananze e di rientri

  1. Sono rimasta molto indietro nella lettura del blog… Oggi finalmente mi rilasso e, lontana da riunioni con colleghe isteriche, lo apro e mi trovo il parco Borromeo, sacro luogo anche per me… E penso alla frase scritta alla fine… Quanto è vera… Non ho ancora trovato quello che sto cercando ma forse non è poi così lontano come credo….
    Stasera sono molto filosofica!!!!
    Smuack

    • fortuna che sei tornata sennò andavo sotto coi commenti 😉
      e comunque nemmeno io ho trovato proprio tutto quello che cercavo…sto bene ma la ricerca continua !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...