la mezzanotte bianca dei bambini…

cartolinajpg…quest’anno mi è sembrata mogia.
come mogia sono io, dopo che una serie di eventi funesti mi è capitata tra capo e collo in maniera incontrollata durante questi ultimi giorni e mi ha regalato un rigurgito di pessimismo cosmico che non vi sto ad illustrare.

4353545646445666666344533534e quindi forse non ero dell’umore giusto per divertirmi
444444445555555e nemmeno i miei bambini son più così bambini ( tanto che la più grande ha pensato bene di trovarsi un impegno alternativo pur di non venire !) da essere veramente partecipi.

55555555555555564345353fatto sta che ad eccezione di un paio di spettacoli “minori” davvero belli,  non ho potuto non immalinconirmi di fronte ad una serie infinita di rapaci posti in bella mostra con la catena ai piedi per ore ed ore ( tanto simili al cardellino di Fabritius), o alla pecora e all’asinello triste, chiusi in recinti stretti e tetri, per essere accarezzati da centinaia di manine unte.

etretretesde il mio umore è decisamente colato a picco quando mi sono ritrovata tra le mani la mia amata Gigia in queste disperate condizioni !
(dunque le foto a seguire sono, causa di forza maggiore, prese dal web)

andreloreni2mi sono sentita davvero poco in empatia con quelli che erano i numeri clou della serata, tutti giocati sul tema del volo e delle acrobazie aeree.

decisamente troppe, troppissime esibizioni sui nastri, che un po’ stupiscono ma se spalmate in due ore di spettacolo devastano!

e456w4620140615_72062_mez5ed incredibilmente ho trovato poco emozionante anche il numero di Andrea Loreni che è sicuramente unico nel suo genere ed è bravissimo (oltre che bello da morire !♥) ma starlo a guardare da sotto, con il collo che si spezza e nessuna prospettiva accattivante, non è proprio il massimo !

schermata-2013-05-24-alle-18-23-58andrea-loreni-2011-di-andrea-foschiattimi è piaciuto molto di più cercarlo sul web e scoprire quanto sono incantevoli e poetiche le foto che lo ritraggono nelle sue famose passeggiate aeree.
Camminare nel cielo con Andrea Loreni1601465_493080174146695_1043618786_n immagino sia bellissimo stare lassù ed essere in grado di creare un equilibrio così perfetto e straordinario.

ma il mio modo di volare è un altro ed ha davvero poco in comune con questo.

speriamo vada meglio il prossimo anno !

Annunci

2 thoughts on “la mezzanotte bianca dei bambini…

  1. Anche per noi è stata una settimana piuttosto brutta. Lunedì ho sentito una massa, spuntata di punto in bianco, sul fianco della Pinta. Dura e granulosa, grossa come una mandorla. Quando glielo racconto, le mie veterinarie decretano: fibrosarcoma. Poi mercoledì Luca la porta a fare l’ago aspirato e cominciano ad aspirare pus. Quindi hanno ammesso, a ragion veduta e tutte contente, di essersi sbagliate e le hanno dato un antibiotico. Mercoledì prossimo andiamo a fare un controllo, perché comunque bisogna indagare la causa dell’infezione, ma per ora provo un sollievo incredibile.
    Poi il weekend è stato stellare, per fortuna!

    • la Pinta è una figura mitologica per me…niente la può intaccare !
      che paura però !
      so benissimo cos’è quel sollievo di cui parli !
      un bacione a voi e tanti grattini a lei e a Castigo ♥

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...