al volo, di notte.

erereral volo, di notte, pubblico qualche foto a casaccio e butto giù due righe per non perdere del tutto il ritmo già sfasato di questo mio diario.
143xsono giorni d’esami, anche se credo di non aver mai visto un’esaminanda ( fresca di quattordicesimo compleanno ) così tranquilla e pacifica come la mia, che al solito gira per casa cantando e svolazzando come se non ci fosse un domani.
reteteetreteteteertetreteeterterter16865464tgf215anche quest’anno siamo stati presenti all’appuntamento della Mezzanotte bianca dei bambini che ci va sempre più stretta ma a cui proprio non riusciamo a rinunciare.

pochi disordinati spettacoli e moltissimi laboratori nell’edizione di quest’anno, dedicata alla magia.

bellissime l’animazione del Palazzo Ducale e l’esibizione fuori tempo massimo del Circo Pettè che ci hanno risollevato l’umore e la risata.
023 (3)il tutto ovviamente si è svolto in una sorta di incertezza metereologica, tra temporali e acquazzoni improvvisi, che ci hanno mostrato quanto possa essere utile ed efficiente una catena della pioggia ben fatta!dgdgddgfdfgfdgddfgfdgdfgdgdgdgdin giardino, due gattini minuscoli, unici superstiti di una cucciolata più numerosa, si contendono le nostre attenzioni e le nostre coccole, preferendoci alla loro mamma senza latte.

per il resto siamo ancora completamente fuori fase e in attesa di adattarci ai nuovi ritmi estivi.

immagino che sarà dura…ma ce la faremo anche quest’anno 😉

Annunci

8 thoughts on “al volo, di notte.

  1. tu scrivi al volo, di notte, io ti ho letto al volo stamattina, in ufficio ed ora a casa – e grazie a dio è venerdì-non più al volo, ma con calma, mi rileggo le tue parole e guardo le tue fotografie, meravigliose, come sempre.
    …nell’ordine…la tua bellissima quattordicenne è una gioia per gli occhi e l’idea che svolazzi cantando per casa me la fa piacere ancora di più! Ma che bello, carissima, riuscire a mantenere questo sano ” distacco”, senza lasciarsi travolgere da ansie e stress.
    qua è ricominciata la stagione dei mercatini, per Silvia e sono felice perchè i primi due sono andati davvero bene. Al di là dell’avere venduto un sacco di cose (…e quindi guadagnato) è bello perchè i suoi lavori sono davvero apprezzati e cuore di mamma dice che…è proprio brava! Certo , ora mi ha nuovamente invaso la casa con tutte le sue casse, il rame, i banchi di legno ( li lascia qua perchè portare tutto a casa sua, nel sentierino nel bosco, in effetti è pesantissimo) e Tommaso, l’unico un po’ assennato, le ha accumulato tutto nella sua ex camera…però va bene così.
    Giulia, la pancia e Unai ora sono dalla mia mamma nelle Marche, ma domani tornano in Friuli: e che ne dici del nome Ariele? Certo che se dessimo i numeri ( veri, gli altri li diamo…) come diamo i nomi diventeremmo ricchi!
    Intanto BUON SOLSTIZIO.
    un abbraccio
    Emanuela

    • Ariele è un bellissimo nome. Mi trasmette molta dolcezza ma so per certo che ancora ne dovrete masticare molti prima di arrivare a quello definitivo 😉
      mi piace moltissimo l’immagine di tua figlia alle prese con i fili di rame !
      io adoro gli artigiani, per me sono delle vere e proprie divinità.
      qui finalmente gli esami sono finiti e cantando cantando la signorina si è portata a casa un bel nove !
      ora siamo completamente sfasati nei ritmi e infatti io sono indietrissimo con i miei post perchè per starsene davanti al computer c’è sempre poco tempo ma vedrò di rimediare nei prossimi giorni.
      un abbraccio grande

  2. ….Tanti Auguri alla tua principessa quattordicenne che cantando e svolazzando gira per casa come se non ci fosse un domani ….(che bello..!!! Che bella la spensieratezza!!!) A luglio con il mio compleanno iniziano i compleanni della famiglia …marito, figlio e figlia …mi sa che ti copio la “diversa” torta …mi piace!!! Già l’avevo vista nel tuo compleanno (se ricordo bene …ma ricordo bene). Ognuno può prendere il “pezzo” che vuole ….!!! Belle le fucsia …ricordo che in Irlanda erano così comuni e piantate anche lungo gli argini delle strade …Chissà quante magie nella mezzanotte bianca dei bambini!!! E le risate per le battute del circo…e che tenerezza i gattini !!! Oggi estate …ma mentre pranzavamo in giardino, anche se riparati dalle stuoie siamo dovuti rientrare dentro perché le propaggini dei temporali che ogni giorno fanno sulle coste …oggi non erano propaggini ma un vero e proprio temporale …….ho ripensato alla non- estate dell’anno scorso …. In famiglia i figli si consigliano per le mete della vacanze delle ferie estive…e la mia partenza si avvicina il 13-25 luglio ….
    Buona estate e di nuovo tanti auguri a Cecilia …..

    • sei quasi in partenza FrancaRita !
      che bello !!
      ti starò vicinissima col pensiero e attenderò con ansia i tuoi scatti che già so quanto mi faranno sognare.

      le mie torte di compleanno in effetti sono sempre così…un vassoio di pasticcini con due candeline ficcate sopra alla bell’e meglio 😉 ho testato in anni e anni di esperienza che è l’unico modo per far contenti tutti.

      un abbraccio grandissimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...