chilometri in salute

007Il Grande Capo è arrivato all’anno della svolta !
Da sempre lo sento rimandare le cose sgradevoli al fatidico compimento dei 50 e ora che quella temuta data è stata raggiunta, l’elenco delle cose da fare mette quasi paura !
Al di là degli esami del sangue e del cambiare gli occhiali, quello che più mi piace e mi coinvolge è il bisogno di movimento.

Diciamo BASTA al divano, alla poltrona e alla sdraio.
Non lasciamoci intimorire dall’aria frescolina.

Armiamoci e partiamo...questo è il nostro motto duemilaesedici !parco febb (2)
parco febb (3)parco febb (12)parco febb (6)Va detto che nel mio immaginario (ma è ormai un immaginario che appartiene al mio passato 😉 ) i parchi son stati fatti per andarsi a sedere sulle panchine con un buon libro e un po’ di cioccolata. Fine.

Ora però che ho preso coscienza del fatto che anche lo scrigno dei miei pensieri ha un valore e un’importanza, mi sono caduti gli occhi su quei simpatici cartelli che ti guidano a svolgere ridicoli esercizi ginnici lungo un bel percorso che si snoda infinito dentro il parco.

Hop, hop ci siamo detti io e il Capo, l’umiliazione degli esercizi in pubblico è un po’ troppo per la prima volta, espieremo con un triplo giro !

parco febb (1)parco febb (4)parco febb (5)parco febb (11)E così, pur essendoci stata un milone di volte, anche aggregandomi a delle visite guidate, ho scoperto che il Parco Miralfiore, è proprio un bel parco !

Al di là del suo nucleo più vivo e frequentato possiede una sorta di periferia sconosciuta ma bella.

parco febb (7)parco febb (8)parco febb (9)parco febb (10)parco febb (21)La zona delle gattare è inevitabilmente la mia preferita, soprattutto per l’incredibile varietà dei gatti che la popolano.

parco febb (14)parco febb (15)parco febb (17)parco febb (16)parco febb (18)Completamente nuovo per noi è stato invece l’approdo al fiume, che ci ha regalato immagini inedite da aggiungere alla mappa mentale di una Pesaro che in realtà conosciamo poco.

parco febb (20)parco febb (22)parco febb (23)parco febb (24)Ma la cosa più bella, di questa lunga camminata, è stata la constatazione di quanto ancora ci piaccia passare il tempo in due e delle mille prospettive che la neo-indipendenza dei nostri ragazzi ci regala.gffdfgBè…sempre tenendo conto che a casa ci sono un sacco di cose da fare…soprattutto dopo il passaggio di un simpatico corriere 😉 !
werwerwerMa non è tutto rosa e fiori come può sembrare !

La settimana appena trascorsa è stata uno strazio di tosse e raffreddore che ci siamo passati a turno per poi ricominciare più volte il giro.

E’ stata la dolorosa scoperta del fatto che il mio bambino peloso si è fatto uomo e me lo ha fatto capire pisciando un po’ in tutti gli angoli di casa, tanto che appena mi si è riaperto il naso mi è venuto un colpo per la puzza che aleggiava.
Per non parlare poi delle serenate notturne.

Detto fatto, ho sintentizzato al massimo la solita manfrina che mi faccio ogni volta sui pro e i contro della sterilizzazione e mi son fiondata dal veterinario.
Il povero gatto Incognito detto Cogny è stato fulmineamente privato dei suoi attributi e attendiamo con ansia che gli ormoni che ancora ha in circolo finiscano la loro carica.coverA tirarmi su il morale ci ha pensato questo libro bellissimo che vi consiglio di cuore perchè vi regalerà un personaggio tanto insolito quanto indimenticabile, destinato ad accompagnarvi per molto tempo.

E con piacere mi rendo conto che grazie a questi scrittori miei coetanei, muniti di uno sguardo inusuale e prezioso, sto lentamente facendo pace con i romanzi italiani, banditi per lungo tempo dalle mie preferenze.

lrdg_grandeLa_Ricompensa_del_Gatto_Poster_Giappone_midMeno bene vanno le cose con la Ghibli che mi spaccia per evento ( facendomi pagare un salasso di biglietto ) un film bello ma troppo breve per approfondire temi e personaggi, e che mi costringe a sfogare il nervoso sul cibo spazzatura del Burger accanto al cinema.
51411Quello che ci vuole per far pace col Giappone è un film straordinario come Little Sister, che parla di sentimenti importanti con una freschezza e una ingenuità che solo gli orientali possiedono.
Vi straconsiglio anche questo !

Mi pare evidente che questa nostra svolta salutista ( ahahah…mi vien da ridere !) non può che partire camminando accanto a quelle che sono le nostre passioni di sempre e quindi sarà difficile che la voglia di movimento mi tolga dalle mani i libri o il biglietto del cinema…mi togliesse le troppe fette di torta questo sarebbe già abbastanza !

Buona Settimana !

Annunci

6 thoughts on “chilometri in salute

  1. Direi che gli esercizi al parco possono essere sostituiti pacificamente con un’altrettanta sana e meno imbarazzante lunga passeggiata, anche se ammetto che mi piaceva molto soffermarmi a guardare le lezioni di ginnastica e arti marziali nei parchi londinesi.
    Parlavo pochi giorni fa con un’amica del film Father and Son e mi ha incuriosita molto quello che citi tu sulla storia delle tre sorelle, o forse quattro. 😉 Per quanto riguarda i libri invece, meglio che ci vado piano o la pila sul comodino arriverà al soffitto!

    • il film che hai citato non lo conoscevo proprio ma dopo averne letto la recensione la mia missione è trovarlo e vederlo !
      Grazie per la dritta e se ne hai altre non esitare a suggerirmele…adoro il Giappone in tutte le sue forme.

  2. Innanzitutto infiniti auguri al grande capo !!! Bel traguardo io già ci sono passata ne ho un bel ricordo …gli anni della piena maturità… e sono sicura che farà alla grande tutto quello che ha rimandato di fare …Attenzione però a quello che rimanda da fare dopo i sessanta !!!….Ma ancora vanno bene anche questi…..e poi è bello leggere” ma la cosa più bella, di questa lunga camminata, è stata la constatazione di quanto ancora ci piaccia passare il tempo in due e delle mille prospettive che la neo-indipendenza dei nostri ragazzi ci regala” Ho letto e riletto questa frase ….E’ veramente bella ed è così ….siete davvero una bella coppia, una bella coppia affiatata e vi auguro che sia sempre così. Bella l’idea dei km in salute e perché no anche con esercizi ….anche io ho iniziato a camminare in mezzo ai miei campi però da sola (effetto 60 -70 anni)…camminare è davvero aiutare la salute!!!! Domani mia figlia si stabilisce a Parma e si sfasciano degli equilibri che …non ci voglio pensare …perché lei è contenta … Grazie per tutti i consigli ….ma che strano mio marito legge sempre e solo autori italiani …dimenticavo …comunque tu sei più coetanea dei miei figli… Particolari le foto come sempre!!!
    Un caro saluto!!!

    • il Capo ringrazia e ancora si sente un po’ il festeggiato di turno !

      Tua figlia è contenta e lo devi essere anche tu.
      Vedrai che si creeranno nuovi equilibri e questa sua nuova vita finirà per arricchire anche te e per regalarti nuove esperienze ed emozioni.

      un abbraccio grande grande

  3. come sempre ho amato le tue parole e le tue fotografie.
    ma questa volta c’è qualcosa di nuovo.
    qualcosa di più.
    posso chiamarla telepatia?
    posso chiamarla in mille altri modi, ma il succo è questo.
    Tre giorni fa ho letto , in un giorno, perchè se un libro mi prende, mi piace, mi cattura, io non riesco a staccarmene fino alla fine, fosse anche di mille pagine…., We are family.
    che altro dire?
    che questo libro mi ha catturato, sia per storia che per scrittura, come non mi capitava da un sacco di tempo.
    che poi averlo ritrovato qua……mi ha fatto capire che, davvero IL CASO NON ESISTE.
    un abbraccio grande, più grande del solito.
    Lela
    PS. sai che questa ” casualità” mi ha un po’ frastornata?

    • in effetti è un po’ inquietante questa coincidenza…messa lì tra le altre.
      anche perchè è un bel pezzo che gira quel libro e non mi decidevo a leggerlo per una forma di pregiudizio che ho sviluppato.
      invece è bellissimo e non mi stancherò mai di consigliarlo.
      il fatto che ti sia piaciuto e lo abbia divorato nello stesso identico modo in cui ho fatto io è un’altra coincidenza.
      ma il caso non esiste…dunque stiamo a vedere dove ci portano tutte queste affinità !

      un bacione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...